Un week end di visite guidate tra Stabiae e Salerno

L’Associazione Assodipendenti- TerramiaNapoli, in occasione della recente riapertura al pubblico dopo il restauro degli ambienti termali di Villa Arianna, sabato 17 ottobre propone la visita delle ville romane dell’antica Stabiae, riportate alla luce a partire dal 1749 nel territorio di Castellammare di Stabia, intorno la collina di Varano.

Anche Stabiae fu completamente distrutta dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., che la  seppellì sotto una fitta coltre di cenere e lapilli. Attualmente, solo una piccola parte dell’antica città è visitabifotovillale, come Villa San Marco, Villa Arianna e il secondo complesso, che offrono la possibilità di osservare un diverso aspetto dello stile di vita degli antichi romani, poiché si tratta di ville residenziali di villeggiatura finemente decorate e abbellite con suppellettili di inestimabile valore.

Per domenica 18 ottobre TerraMia Napoli ha in programma invece una particolare  visita guidata nel centro storico della città di  Salerno.

Prima sosta: Duomo di Salerno, dove una guida abilitata darà il via ad un interessante percorso nella storia. In seguito, attraversando i vicoli del centro storico si giungerà al Museo della medicina “R. Papi”, dove si svolgeràuna visita interattiva con figuranti in costume d’epoca.catturata286-29-Sep-15-360x200

Roberto Papi, noto collezionista di Roma, ha trascorso la sua vita mettendo insieme pezzi rarissimi della storia della medicina. L’originalità di questa esposizione sta nell’attenzione posta dai fondatori a non tralasciare il benché minimo dettaglio nella collocazione dei preziosi oggetti databili tra il XVII e il XX secolo.

La collezione è sistemata su due livelli, in grandi sale dello storico Palazzo Galdieri. Gli strumenti catalogati e  distribuiti nelle diverse sale sono ordinati per le diverse discipline medico-chirurgiche: Anatomia, Anestesiologia, Chirurgia generale, Chirurgia militare, Neurochirurgia, Oculistica, Odontoiatria, Ostetricia, Ginecologia, Otorinolaringoiatria, Pneumologia.

Maggiori informazioni su Associazione culturale Assodipendenti – Terramia Napoli


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments