Omicidio – suicidio in Canada: muore il magnate della Apotex

L’immagine di copertina è presa dal Wall Street Journal

 

Cos’è successo realmente a Barry e Honey Sherman?

“Crimini e omicidi – il fascino dell’oscurità” affronta oggi un caso di cronaca nera occorso proprio in questi giorni.

Siamo all’estero questa volta, e precisamente in Canada, ambita terra di opportunità lavorative e vita tranquilla.

Qualcosa è però accaduto ai coniugi Sherman, Barry e Honey, che il 16 di questo mese sono stati rinvenuti morti all’interno della loro abitazione.

Barry e Honey Sherman – Fonte: global news

Barry Sherman era un miliardario filantropo, fondatore della Apotex, una grande casa farmaceutica e con la moglie abitava in una lussuosa villa nel quartiere residenziale di Toronto, Ontario.

La villa era stata messa in vendita ed era in previsione un “open house” proprio per poterla mostrare ad alcuni potenziali acquirenti, disposti a sborsare ben 5,4 miliardi di dollari per entrare in possesso di quella residenza.

L’agente immobiliare addetto all’organizzazione dell’evento entrato in casa Sherman, ha purtroppo scoperto i due proprietari morti e ha dato quindi l’allarme. I corpi erano impiccati, appesi alla barra sul bordo della piscina.

Le indagini non hanno ancora portato alla soluzione del caso, e la causa dei due decessi è attualmente considerata come sospetta. Secondo David Hopkinson, portavoce della polizia, non è esclusa l’ipotesi dell’omicidio – suicidio, tesi immediatamente avallata dai media canadesi. Le prime indiscrezioni a riguardo quindi, suggeriscono che Barry Sherman, settantaseienne, abbia ucciso la moglie Honey e poi si sia poi suicidato impiccandosi.

In casa, in effetti, non erano presenti segni di effrazione o della presenza di terzi.

Lo scheletro nell’armadio del magnate farmaceutico rivela che fosse recentemente entrato in causa con i propri cugini, che lo accusavano di essersi ingiustamente appropriato di tutta l’eredità lasciata da uno zio, azione che gli era valsa l’inizio della sua carriera e della sua fortuna.

Se si tratti realmente di omicidio – suicidio e quale sia la vera causa del decesso dei coniugi Sherman saranno le indagini da parte della polizia investigativa canadese a dirlo.

Continueremo a seguire questo caso per voi, fornendovi aggiornamenti appena disponibili.

 


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments