“Così come siamo stati aiutati, aiutiamo!”. È con questo motto che la comunità di Montella, in provincia di Avellino, si è organizzata ed ha unito le forze per aiutare le popolazioni del centro Italia gravemente colpite dal terremoto del 24 agosto scorso. In breve tempo numerosi club ed associazioni presenti sul territorio hanno costituito un comitato e stilato una locandina di eventi sotto il segno della solidarietà.

Si parte questa sera alle ore 21, dove in Piazza Bartoli, scenderanno in campo i comici di “Made in Sud”. La serata dal titolo, Made in Sud a Montella… Un sorriso per i terremotati del Centro/italia, sarà presentata da Roberto Sdino e Francesco Molaro. Peppe Laurato, Sex and Sud, Pasquale Palma, Tony Figo, Ciro Giustiniani nomi che ormai sono entrati nei cuori degli italiani.

14193719_10154619737155832_1669277925_nDurante la serata saranno presenti in Piazza quattro punti raccolta per effettuare una donazione spontanea. La popolazione di Montella, gravemente colpita dal terremoto dell’Irpinia che ha sconvolto nel 1980, ha donato tanto in questi giorni. La cifra si aggira intorno ai 6000 euro che, sommati alle donazioni di questa sera, verranno consegnati personalmente dagli organizzatori al Sindaco di Amatrice.

“L’idea – spiega Roberto Sdino, presentatore ed organizzatore dell’evento – è portare con noi i comici di Made in Sud per donare un sorriso”. Sergio Pirozzi, il sindaco di Amatrice la città che ha pagato il prezzo più alto in quanto a vite spezzate, sarà in diretta telefonica con la piazza per spiegare come verranno impiegati questi soldi, gesto di solidarietà e di vicinanza da parte di un popolo, come quello di Montella, che non dimentica il vuoto di un terremoto.

La locandina è ricca di eventi ed incontri in programma fino a mercoledì 7 settembre. Per informazioni sull’evento di questa sera, si rimanda all’evento su Facebook.


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments