I Colori della Musica a Roccapiemonte

0

di Davide Speranza

Roccapiemonte – Tornano “I Colori della Musica” a Roccapiemonte. La manifestazione, giunta alla quarta edizione, si tiene il 17, 18 e 19 settembre a Palazzo Marciani.

Dopo il successo di pubblico, di critica e di consensi ottenuti negli anni precedenti per la qualità dell’offerta nei vari campi artistici – pittura, poesia, danza ed in particolare musica – anche quest’anno l’associazione “I Tre Castelli”, che opera sul territorio rocchese e dell’agro sarnese-nocerino in attività di carattere sportivo e sociale, conferma la manifestazione completamente autogestita e con ingresso libero.

La rassegna si propone lo scopo di far conoscere e veicolare, a tutte le fasce di età, i vari generi musicali per stimolare partecipazione, interessi nuovi e proporre cultura musicale sul territorio.  L’associazione cerca di valorizzare il patrimonio storico e culturale ma soprattutto talenti nei vari campi dell’arte. Nelle precedenti manifestazioni si sono esibiti artisti locali conosciuti anche in ambito nazionale nei linguaggi musicali proposti quali il Blues ed il Jazz. Quest’anno, il tema portante è il Rock, che indubbiamente ha avuto il merito fra gli anni ’60 e ’80 di anticipare e proporre con la sua musica ed i suoi testi, tematiche ed eventi sociali di grande interesse in Europa e nel mondo, influenzando movimenti politici e di opinione che si proponevano di cambiare le strutture sociali ed economiche degli stati per un futuro più giusto, libero, emancipato.

<<Quest’anno, attraverso la manifestazione, rifletteremo sulle emergenze delle guerre nel mondo e in particolare la crisi siriana>> spiega Mimmo De Feo, direttore artistico della rassegna. <<Nei due giorni di Rock si alterneranno gruppi di Pop-Rock, Rock-Gothic, Alternative-Rock, Melodic-Metal, Progressive-Rock e Rock Italiano. Avremo modo di ascoltare cinque bravissime band della provincia di Salerno. A conclusione, nella serata di sabato 19, concerto degli “Stamina” noto gruppo salernitano molto conosciuto in Italia ed all’estero, con alle spalle varie tournée in paesi europei. Il gruppo propone una miscela che unisce il rock melodico, il progressive/power metal, l’hard-rock e la fusion. Gli elementi fondanti del gruppo sono il tastierista Andrea Barone e Luca Sellitto chitarrista compositore e leader della band>>.

Ecco il programma. Il 17 settembre, ore 18, il vernissage delle mostre “Info Rock” a cura di Luca Sellitto e della Collettiva dei Maestri del territorio a cura del centro di arte e cultura La Sfinge. Ore 21, Dilettanti Show, con ospiti il coro Magnifica Gente di Villa Silvia e la cantante Serena Porcelli. Il 18 settembre, breve excursus storico sulla chitarra rock a cura di Luca Sellitto, mentre alle ore 21 “Bads” con la Michael Jackson Tribute Band. Si chiude con la proiezione del film “Rock Star” alle ore 17, poi il concerto dei True-O-Matic ore 21 e a seguire il concertone finale degli Stamina.


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments