Giochi di Luna: amore e sacrificio!

Cos’è “Amare”, se non risvegliarsi in una nuova dimensione di se stessi? Cos’è, se non “scegliere un noi”, a volte oltre il consentito, oltre il noto, oltre l’universalmente accettato? Cos’è “Amare” se non avere fede?… fede in un “reciproco darsi” e “abbandonarsi al sentire” che la logica non riesce a chiarire, a spiegarsi?

Queste le riflessioni che sovvengono leggendo le pagine di “Giochi di Luna”, romanzo di Paola Bianchi, edito da PolisSA Edizioni.

Atmosfera intrigante, dai colori gotici, a far da sfondo alla storia d’amore tra l’affascinante principe Carden e Doricea, diafana creatura, dall’eterea bellezza, avvolta di un’aura di mistero, mutevole come i volti della luna. Innovativa rilettura della figura mitologica del “vampiro”, non declinato come un potente e manipolatore predatore, ma come una creatura dalle indicibili fragilità, amplificate da una natura estremamente empatica, a metà tra il mondo dei vivi, di cui condivide passioni, e il freddo ineludibile silenzio della morte.

Doricea ama, quasi in modo colpevole, il suo Carden. Il suo essere “morta tra i vivi” e “viva per la morte”, cui sente di appartenere, da quando fu separata dal suo Altanus, il travaglio della sua anima in attesa di quella promessa “ti ritroverò”, ci delineano una creatura dalla sensibilità esasperata, una creatura di tenebra che conserva la luce più pura dentro di sé: una chiave di lettura in netta antitesi con la figura tradizionale del vampiro.

Una lettura affascinante, che rapisce il lettore, lo trasporta in un tempo senza tempo, dove tutto è riletto con una profonda attenzione alle luci e alle ombre che si celano nell’animo umano. Un romanzo che si lascia leggere tutto d’un fiato. Intrigano i personaggi che fanno da “contorno” ai due protagonisti, i quali offrono uno specchio di quelle che possono essere le “bassezze” di un animo spinto dalla sete di “possedere” l’altro.

Paola ci offre uno spaccato delle differenti declinazioni dell’amore, e di ciò che spesso si confonde con l’Amore: passione, bisogno, dipendenza…

Un battesimo davvero intenso per la nostra Paola Bianchi!

Clicca qui per acquistare “Giochi di Luna”!


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments