luca_marinelli_6Il giovanissimo Luca Marinelli vanta già una carriera di tutto rispetto: da giovane doppiatore dei nipoti di Topolino, Tip e Tap, fino al debutto nei panni di Mattia, il protagonista del film “La Solitudine dei numeri primi“. Dopo tre anni ha vestito i panni i Guido, nel film “Tutti i Santi Giorni” di Virzì, per cui sarà candidato come migliore attore ai David di Donatello. Nello stesso anno interpreterà Andrea, nel film premio Oscar “La Grande Bellezza“. Quest’anno è stato premiato come migliore attore non protagonista ai David di Donatello, per il suo Zingaro nel sorprendente “Lo chiamavano Jeeg Robot” di Mainetti. Tornerà a breve con le pellicole “Lasciati Andare” e “Tutto per una ragazza“. Alle ore 17 sfilerà sul Blue Carpet del #GFF2016.

matilde-gioli_1586226Matilde Gioli ha esordito ne “Il Capitale Umano” di Virzì e vinto numerosi premi: il Premio Guglielmo Biraghi, Alida Valli (Bari International Film Festival) e una candidatura ai Ciack d’oro, come migliore attrice non protagonista. Dopo un cameo in “Gomorra – La serie” ed il cortometraggio Claustrophonia, è stata scelta come valletta del remake del programma Rischiatutto. Sarà ospite alla Masterclass, presso l’Antica Ramiera, alle ore 18.

L’ospite più atteso, però, è il regista Matteo Garrone. Il suo amore per l’immagine lo consacra come uno dei maggiori interpreti contemporanei del filone realista. I suoi maggiori corti sono statigarrone-640Silhouette” e “Ospiti“, oltre ai documentari “Estate Romana” e “Oreste Pipolo“. Acquisisce consensi più ampi con la collaborazione ne “Il Caimano“, con il regista Nanni Moretti, e con la direzione della pellicola che lo renderà famoso al grande pubblico, “Gomorra“, tratta dal libro di Saviano, vincitrice del Gran Premio al Festival di Cannes e di svariati David di Donatello. Due anni dopo, “Reality” conquista il Gran Premio della Giuria, due Nastri d’argento e te David di Donatello. E’ ospite al Giffoni Film Festival per presentare “Tale of Tales – Il racconto dei racconti“, con cui ha voluto affrescare, ricordando il suo passato da pittore, il periodo barocco. Il film è stato proiettato alle ore 10.00 in Sala De Sica. Sarà possibile incontrare il regista alle 16.30 per una Masterclass all’Antica Ramiera e alle ore 18.10 sul Blue Carpet.


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments