#gffDiary – Cronache giornaliere dal Giffoni Film Festival

L'anteprima di Ant-Man, Tea Falco e Stefano Fresi per il primo giorno di festival 

0

di Fedora Alessia Occhipinti

Venerdì 17 luglio – Prende il via la 45^ edizione del Giffoni Film Festival, la rassegna del cinema per ragazzi che seguiremo con un diario giornaliero sulle pagine culturali di Polis SA Magazine per tutta la durata della manifestazione.

Sarà l’anteprima nazionale Disney “Ant-Man 3D”, la nuova pellicola dell’universo cinematografico Marvel che porta sullo schermo per la prima volta uno dei personaggi più noti dei Marvel Comics, L’uomo Formica, ad inaugurare il Giffoni Experience. Strani esperimenti, effetti speciali, un team che deve salvare il mondo. Con protagonisti Michael Douglas, Paul Rudd, Evangeline Lilly e diretto da Peyton Reed, arriverà nelle sale italiane ufficialmente il 12 agosto.

Tea Falco

Ai nastri di partenza di questa prima giornata del Festival anche i primi due ospiti: la giovane attrice di origini catanesi Tea Falco, reduce dal successo della serie tv firmata Sky, 1992, e candidata al David di Donatello 2013 come migliore Attrice Protagonista per il film Io e te di Bernando Bertolucci, ha inaugurato il Blue Carpet della Cittadella, per poi incontrare i giovani giurati provenienti da circa 50 Paesi e 160 città italiane. Con loro ha ripreso il tema dell’edizione di quest’anno, Carpe Diem, sottolineando di come sia importante confrontarsi con le persone, parlare con loro. Questo, secondo la bella Tea significa “cogliere l’attimo.” E lei lo ha fatto mettendo da parte una delle sue più grandi passioni, la fotografia, per dedicarsi a quello che ora reputa il suo vero mestiere, ovvero il cinema.

Stefano Fresi
Stefano Fresi

Subito dopo è stata la volta di Stefano Fresi, apprezzato attore e musicista, reso noto al pubblico per la sua partecipazione nel film del salernitano Sideny Sibilia, “Smetto quando voglio”, e in “Noi e la Giulia” di Edoardo Leo. L’attore e compositore romano dopo una breve conferenza stampa si è diretto nella Sala Truffaut per rispondere alle domande dei giovani ragazzi. Ironico e divertente, e ispirato dall’evento anteprima Ant-Man, ha espresso il desiderio di voler essere un supereroe per sconfiggere il precariato nel mondo e di come la musica sia, e sia stata, molto importante per il suo lavoro nel mondo della recitazione. L’attore è rimasto molto entusiasta del Giffoni Film Festival e ha ricordato ai giovani giurati che il vero Carpe Diem non consiste solo nel cogliere l’occasione giusta, ma soprattutto nell’afferrare i momenti che cambiano la vita. Proprio come è successo a lui anni fa, quando decise di abbandonare gli studi per la carriera da attore. Una scelta che col tempo si è rivelata fortunata e che ha regalato all’artista un notevole successo.

Al via anche tante iniziative che si svilupperanno parallelamente alla kermesse. Premiate le opere vincitrici del progetto School Movie, indirizzato alle scuole primarie e secondarie di primo grado del territorio salernitano. Un’idea pensata per stimolare ed accrescere la creatività dei ragazzi, i quali si sono improvvisati giovani film maker e i cui lavori sono stati giudicati dalla giovane giuria del Festival. Anche il fitto programma di appuntamenti del Giffoni Street Fest ha sciolto le cime, ed ha invaso le strade di Giffoni Valle Piana con un cartellone composto da 200 spettacoli gratuiti.

L’evento che avuto più eco di questa prima giornata del #gff2015 è stato il flash mob dedicato al tema di Giffoni di quest’anno, Carpe  Diem – Seize The  Day, con un omaggio al film L’Attimo Fuggente. Realizzato in collaborazione con la Coca Cola, l’evento ha visto come protagonisti 350 giurati e l’attore Andrea Contaldo che si è improvvisato condottiero di un viaggio tra passato, presente e futuro.

Alla cerimonia di apertura presenti anche le istituzioni più prossime alla kermesse: il direttore artistico di Giffoni Experience, Claudio Gubitosi, il presidente dell’Ente Autonomo Giffoni Film Festival, Piero Rinaldi e il sindaco di Giffoni Valle Piana, Paolo Russomando, che hanno tagliato il nastro di partenza e scaldato i motori di questa enorme macchina organizzativa quale è il Giffoni Film Festival.

La prima giornata del Giffoni Experience volge al termine, ma si prepara già ad accogliere domani uno degli attori più apprezzati del panorama mondiale, Mark Ruffalo, e a dare il via al Late Show del Trio Medusa, esilarante spettacolo ricco di gag e ospiti, anche musicali, che sarà trasmesso a partire dal 18 Agosto su Italia 1.


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments