Forum Dei Giovani, una realtà in espansione

Cos'è Il Forum Dei giovani e qual è la sua importanza sociale: ce lo spiega Sara C. Santoriello, esponente della Rete della Conoscenza

0

Il Forum Dei Giovani nasce con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi alle politiche sociali della propria città. È un organo paracomunale, la costola bianca del Comune, e riceve dei finanziamenti per poter svolgere delle attività. Accoglie tutti i giovani dai 14 ai 35 anni (inizialmente fino ai 29, poi grazie all’ampliamento voluto dalla Carta Bianca dell’Unione Europea, si è esteso fino ai 35).

È un luogo in cui i giovani possono esprimersi liberamente, conoscersi, dialogare e dibattere su tematiche all’ordine del giorno. Chi pensa che questa categoria di soggetti sia completamente disinteressata si sbaglia di grosso. Attraverso lo sport, la prevenzione, l’informazione e la creatività, i gruppi che si formano all’interno di un Forum portano avanti dei ragionamenti politici che in altre sedi dovrebbero essere all’ordine del giorno, anche se questo nella realtà dei fatti non succede. Il Forum si fa espressione dei gruppi informali presenti in città, delle associazioni, dei comitati cittadini.

L’innovazione è il motivo per cui a distanza di anni numerosi forum sono diventati il punto di riferimento sulle Politiche Giovanili comunali. Il mutamento risiede non solo nei cambi generazionali che avvengono ogni 2/3 anni, che portano un candidato Presidente a non poter essere rieletto più di una volta, e a garantire il libero accesso a tutti, fuorché ai partiti, ma anche nell’approccio che giovani studenti e cittadini sanno apportare.

Il Forum Dei Giovani è un servizio necessario alla comunità: soltanto un giovane sa quali lacune vanno colmate nel suo universo di interesse. Per cui esso serve come strumento di orientamento universitario e lavorativo, collabora con enti locali e offre delle opportunità irripetibili. Non a caso in alcune città vengono organizzate delle attività che hanno lo scopo di promuovere i talenti locali: dalle art day, ai progetti fotografici, ai giornali on-line.

Non resta tutto sedimentato nel proprio quartiere ma si amplia e si stratifica nelle città limitrofe, arriva a far parte di Coordinamento Provinciale, poi Regionale ed infine anche Nazionale; promuovendo e restando sempre aggiornato anche con le iniziative lanciate ogni anno dell’Ue, che resta la principale e necessaria sostenitrice di organizzazioni come il Forum dei Giovani.

Per questo Rete Della Conoscenza e Polis Sa ritengono che aprire un Forum anche nella città di Nocera Superiore sia fondamentale per poter riavvicinare tutti quei giovani, che non sentendosi parte della propria realtà residenziale, si sono allontanati. Potrebbe rappresentare quel canale di comunicazione che dal centro cittadino parte e arriva fin nelle frazioni, in cui le differenze sembrano bloccare l’interazione.

Per qualsiasi dubbio in merito consultare la Guida Regionale Campana all’introduzione di un Forum in città.


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments