Fiera del Libro di Francoforte. Grande Traguardo per Polis SA Edizioni .

0

Il 10 Ottobre si apre la Fiera Internazionale del Libro di Francoforte , internazionalmente nota con il nome tedesco di Frankfurter Buchmesse. Una volta all’anno, Francoforte diventa la capitale mondiale delle idee. Con oltre 7.300 espositori provenienti da 102 paesi, circa 286.000 visitatori , più di 4.000 eventi e circa 10.000 giornalisti accreditati e blogger ogni anno, la Fiera internazionale del libro di Francoforte è la più prestigiosa fiera del libro europea ed è una delle maggiori fiere del libro al mondo; a tutti gli effetti, la più grande vetrina per la pubblicazione internazionale dedicata a tutti i tipi di contenuti, dai romanzi ai libri per bambini, fino ai database scientifici.

L’accesso alla fiera è riservato agli operatori del settore: editori, agenti letterari, grandi distributori. Ciascuno dei dieci padiglioni della Fiera, alcuni dei quali organizzati su due o tre piani sovrapposti, è dedicato a un’area geografica o merceologica specifica; qui, esperti di pubblicazioni internazionali si incontrano con partner del settore tecnologico e delle industrie creative adiacenti come film e giochi, da dove provengono nuove collaborazioni e modelli di business. Una vera e propria fabbrica internazionale di idee editoriali!!!

La prima edizione della Fiera va indietro di secoli: si pensi che nel 1455Johannes Gutemberg, inventava la prima stampa a caratteri mobili e proprio a Francoforte, in seno alla Fiera del Libro, veniva  messa in vendita la prima edizione della sua Bibbia stampata.

Quest’anno, l’Italia avrà un valore aggiunto in più a rappresentarla. Una partecipazione che ci riempie di orgoglio ed è prova che investire nella cultura porta sempre i suoi frutti. La giovane casa editrice PolisSA Edizioni, di Nocera Superiore, vanterà ben quattro pubblicazioni in esposizione alla Frankfurter Buchmesse.

I volumi editi PolisSA Edizioni, scelti dal distributore editoriale Libro Co.Italia, sono “da Sud”, a cura di Mimmo Oliva, già vincitore del Premio Costa d’Amalfi Libri, “Sviluppo. Strategie di crescita del Territorio”, a cura di Francesco Saverio Minardi, “Alla ricerca di … senso”, di Lino Picca e “Quando tutto Cambia”, di Francesca De Angelis.

Il poker d’eccezione tutto nostrano, sarà esposto dal 10 al 14 Ottobre al Padiglione 4.1 Isola L 70 del Salone Fieristico di Francoforte.

Un in bocca al lupo agli autori e agli editori ed un grazie particolare al distributore Libro Co.Italia, che ha voluto valorizzare il lavoro, l’impegno e l’abnegazione di una realtà editoriale che seppur giovane, tratta nelle sue pubblicazioni, tematiche editoriali dal notevole spessore e dal forte impatto sociale.

Per i volumi in esposizione:

https://www.edizionipolis.it/index.php?id_product=21&controller=product&id_lang=2

https://www.edizionipolis.it/index.php?id_product=25&controller=product&id_lang=2

https://www.edizionipolis.it/index.php?id_product=20&controller=product&id_lang=2

https://www.edizionipolis.it/index.php?id_product=22&controller=product&id_lang=2

Fonti ed Immagini:

http://www.buchmesse.de

http://www.loccidentale.it

http://www.libroco.it

http://www.MeLoLeggo.it

http://www.mezzo-pieno.it

 


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments