“Corsi e Percorsi di Cibo”, work in progress

Cibo, un piccolo lemma di quattro lettere che sintetizza un universo vasto e complesso

0

di Francesco Paciello

Il cibo, dal punto di vista pratico, è ciò che attiene al nutrimento nel concetto più funzionale, cioè quanto arriva a tavola e che in tanti siamo portati a “consumare” attraverso un approccio fondamentalmente basico che rimbalza tra il bisogno fisiologico e il compiacimento dei sensi.

Ma, dal punto di vista della catena del valore, Il cibo è qualcosa di più articolato: coniuga le dinamiche sociali, incide sulla salute e sul welfare, orienta politiche di sviluppo, regola interessi economici, racconta abitudini e storia di un territorio, interagisce con tutte le attività umane e crea lavoro.
spaghetti-pomodorini-basilico-pinoli

In parole povere, dietro a un piatto di spaghetti al pomodoro o alla merendina del discount, c’è molto di più di quanto potremmo immaginare.

Questa rubrica, che spazierà tra l’almanacco e il laboratorio di ricerca, persegue l’ambizione di fornire rudimenti di conoscenza, approfondimenti tematici e percorsi trasversali  utili a capire un contesto che pratichiamo inconsapevoli, quasi fosse un riflesso incondizionato.

Ospiteremo persone – più o meno note – che ci spiegheranno la poliedricità del cibo, racconteremo i prodotti  dalla produzione al piatto, le buone pratiche e le criticità alimentari, la creatività dei grandi e piccoli interpreti della cucina, visiteremo areali, approfondiremo tradizioni e vocazioni del territorio.

cibo2Perché siamo ciò che mangiamo e beviamo e, giacché  non possiamo fare a meno di alimentarci, saperne di più ci aiuta a vivere meglio.


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments