CARACCIOLO GOLD RUN 2016

Sport, animazione, spettacolo e solidarietà

0

A cura di F.P.

Torna dal 24 al 26 giugno, giunta alla 16° edizione, la manifestazione podistica del lungomare di Napoli organizzata da A S D Napoli Sport Events, in collaborazione con la FIDAL Campania e il Patrocinio del Comune di Napoli.caracciologoldrun

L’evento, presentato ieri alla Lega Navale di Napoli, si articola in un programma di tre giorni intensi e coinvolgenti in cui troveranno spazio attività agonistiche (con la partecipazione di noti podisti top), gare amatoriali riservate ai dilettanti e alle donne ed una ricca offerta di attività gratuite di animazione dedicate ai cittadini visitatori.

Dal punto di vista puramente agonistico sarà la Caracciolo Gold Run, gara podistica competitiva di 10 km che si terrà domenica 26 giugno, a tenere banco; anticipata e sostenuta da un’interessante corollario di eventi amatoriali e non competitivi, espressione dei progetti “SPORT4UNITY” del movimento dei Focolari e “Corri contro la violenza sulle donne” (ideata da Isabella Buonfiglio – consigliera alle pari opportunità  della Città Metropolitana di Napoli) che coinvolgeranno appassionati e curiosi all’insegna del volontariato e della partecipazione sociale.rUN

A tale proposito segnaliamo le gare giovanili sulle distanze di 500 mt (1 giro) che riguarderanno le categorie Esordienti M/F; Ragazzi/e 1000 mt (2 giri), Cadette 1500 mt (3 giri); Cadetti 2000 mt (4 giri); Allieve 2000 mt (4 giri) Allievi 3000 mt (6 giri);  una gara femminile sulla distanza di 3 km (6 giri); una gara maschile sulla distanza di 5 km (10 giri), nonché, la stracittadina non competitiva denominata “Caracciolando” sulla distanza di 2,5 km aperta a tutti i partecipanti.

Tutte le gare si svolgeranno all’interno dell’area pedonale di Via Caracciolo, su un circuito di 500 mt perfettamente pianeggiante ed esattamente misurato, in cui tutti gli atleti partecipanti potranno confrontarsi oltre che in uno scontro diretto, anche crono metricamente con se stessi come se fosse una gara su pista.

L’evento non intende coinvolgere solo il popolo dei podisti ma, grazie a svariate iniziative previste nella tre giorni: fitness, musica, cultura, divertimento e solidarietà, anche la partecipazione dell cittadinanza.

Come nelle precedenti edizioni gli organizzatori promuoveranno, tra tutti i partecipanti e tra coloro che aderiranno al progetto CHARITY, una raccolta di beneficienza ad associazioni ed iniziative legate al mondo della solidarietà sociale, perché lo sport è molto più che un semplice allenamento ma uno stile di vita.

Maggiori dettagli sul programma, regolamento e iscrizioni l sito www.napolisportevents.it


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments