Calcio Dilettanti: Vittoria in trasferta del Portici 1906

 

di Francesco Bartiromo

Vitulazio(CE):   Il Portici 1906, dopo le difficoltà iniziali riesce ad espugnare il campo della US Sessana, battendola infine per 3-1.

Eppure il primo tempo non lasciava presagire nulla di buono, essendosi concluso per una rete a zero a favore della squadra di casa, nonostante la combattività dimostrata dal club di mister Borrelli.

Sul campo della cittadina casertana, nell’incontro arbitrato dal signor Mollo di Castellamare di Stabia, è stato il Portici 1906 a dare il primo squillo alla partita, sfiorando il goal già all’8° minuto con un tiro di Scielzo che sfiora la traversa.

Risponde subito la Sessana con Di Ruocco che sfiora anch’esso il goal con un bel tiro che si conclude nella medesima maniera, mentre al 22° è l’attaccante porticese Murolo ad impegnare il portiere sessano Borrelli con un bel tiro da fuori area, deviato in calcio d’angolo.

Il primo tempo sembra abbastanza equilibrato, fino a quando al 31° la US Sessana trova l’occasione per sbloccare il risultato: da un calcio piazzato Di Ruocco serve un cross in area ribattuto di testa da Parente che riesce a mandare la palla in rete, alle spalle del portiere porticese Amato.

Il primo tempo si conclude dunque con la Sessana in vantaggio sul Portici per una rete a zero.

Nella ripresa gli undici del club porticese rientrano in campo molto determinati e incattiviti, motivati a ribaltare il risultato. Infatti al 51° mister Borrelli sostituisce il mediano azzurro Sardo con Rima, e sarà proprio quest’ultimo a siglare subito il goal del pareggio già al 54°, appena entrato in campo.

Comincia così l’assalto alla porta sessana da parte del club porticese che si fa nuovamente in avanti con una azione combinata di Ioio e Murolo, che impegnano non poco la difesa della squadra avversaria. Subito dopo è l’attaccante porticese Basso ad impaurire la squadra di casa con una velenoso calcio di punizione che finisce poco alto sulla porte della Sessana. Successivamente è lo stesso Basso a tirare un calcio d’angolo che si rivela un ottimo cross per l’attaccante Porticese Murolo che con un gran stacco di testa manca la porta avversaria per un soffio, mancando clamorosamente il goal del raddoppio.

Ma è solo il preludio al vantaggio porticese che si concretizza al 75° con Scielzo che stavolta ha più fortuna e riesca a mandare in rete la palla del 1 a 2!

Il Portici 1906 riesce dunque a trovare l’agoniato vantaggio ribaltando il risultato sul campo comunale di Vitulazio che oramai vede il club vesuviano padrone del gioco, a discapito della US Sessana completamente allo sbando e incapace di riprendere in mano le redini del gioco.

All’80° il Portici sfiora il tris con un tiro di Olivieri su un calcio di punizione che va di poco a lato della porta della Sessana, mentre subito dopo e Ioio ad impegnare nuovamente il portiere della squadra di casa che riesce miracolosamente a deviare il tiro dell’attaccante porticese.

Ma è solo questione di tempo, infatti all’87° lo stesso Ioio è autore di uno spettacolare pallonetto che insacca la rete della Sessana, ove nulla può stavolta il portiere Borrelli.

Finisce così 1-3 l’incontro tra la US Sessana e il Portici 1906, che vede il club vesuviano autore di una clamorosa rimonta riuscendo a ribaltare il risultato del primo tempo, superando la squadra di casa per ben due reti di scarto.

L’ASD Portici 1906 si assesta così al terzo posto (15 punti) del Girone A dell’Eccellenza Campania, continuando ad inseguire la seconda classificata Savoia di Torre Annunziata (18 punti) che vince in casa per 3-0 contro il Gladiator 1924, mentre la capolista Herculaneum (19 punti) pareggia senza reti sul campo della Hermes Casagiove.


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments