Petto di pollo ai ferri, spiedini di pollo, insalata di pollo, polpette di pollo, dadolata di pollo, pollo al limone, pollo alle mandorle, pollo alle erbe, tortino di pollo. Il pollo in tutte le salse ed in tutte le lingue del mondo.

Questa con i funghi è una ricetta semplicissima ma molto buona, che forse non piacerà a Kim Kardashian ma ce ne faremo una ragione. L’attrice, modella, stilista, imprenditrice, personaggio televisivo, star, e chi più ne ha più ne metta ama il pollo fritto e forse non ha mai mangiato il pollo ai funghi. Kim, ascoltami il pollo ai funghi è più sano e poi è vero che fritto è buono e pure una suola di scarpa avrebbe un suo perché ma un pollo semplicissimo è molto meglio! Ed allora da oggi, il mio pollo ai funghi sarà IL POLLO AI FUNGHI DI KIM.

Kim KardashanTagliate il pollo a pezzi medi e infarinateli. In una casseruola mettete l’olio e la cipolla,  lasciate rosolare per qualche minuto. Salate e sfumate con il vino bianco. Aggiungete qualche rametto di timo e lasciate cuocere per qualche minuto. Tagliate i funghi a pezzi (se surgelati fare prima scongelare) e metteteli in padella, aggiustate di sale e completate la cottura.

Idea! Accanto a questo pollo alla Kim io metterei del riso pilaf. In questo modo, diventerà un piatto unico squisito.


*Se hai trovato un errore di ortografia, può avvisarci selezionando il testo e premendo Ctrl+Invio.

Comments

comments